Un ragazzo perbene

Eccoci giunti alla conclusione di questo percorso a tappe di quello che doveva essere il “racconto della pagina di un libro”.È stato invece qualcosa di diverso, più articolato, ma mi ha permesso di sperimentare e fondere linguaggi nuovi di narrazione. Come insegna ogni esperimento fatto nella Piccola Scuola Crea Racconta Ricrea. Protagonista è sempre statoContinua a leggere “Un ragazzo perbene”

il #Disobbediente… a catechismo

“Prega come se tutto dipendesse da Dio,agisci come se tutto dipendesse da te”. Apro questo articolo con una citazione attribuita a Sant’Ignazio di Loyola, fondatore della Compagnia di Gesù, i gesuiti.Perché?Non la conoscevo, almeno non prima dell’ottobre 2017, quando l’ho sentita alla presentazione del primo dei tre #Disobbedienti, al Senato in un passaggio dell’intervento diContinua a leggere “il #Disobbediente… a catechismo”

Pagina 71: nome e cognome

Eccoci alla pagina che volevo raccontare.Pagina 71 del libro “#Disobbediente! Essere onesti è la vera rivoluzione”. A dire il vero – se stai leggendo il racconto che mi ha portato fino a qui – questo esperimento di narrazione è diventato ben più ampio del racconto di una pagina di un libro, e continuerà ancora unContinua a leggere “Pagina 71: nome e cognome”

Pag. 61 – Denunciare: quando, dove come e perché

Apro questo nuovo articolo proponendoti – caro lettore – di ascoltare la mia lettura della pagina 61 del libro “#Disobbediente! – Essere onesti è la vera rivoluzione”. Questo brano del racconto di Andrea ci porta all’interno della sua storia.Non è ancora la parte del libro che avevo scelto di raccontare (che sta poco più avanti),Continua a leggere “Pag. 61 – Denunciare: quando, dove come e perché”

Ecco perché…

“Ecco perché…”Inizia più o meno così il commento che le persone fanno quando racconto il gesto di Andrea (la denuncia), associandolo a quello che è stato prima di diventare il whistleblower di Ferrovie Nord Milano. Già: uno che è stato prima carabiniere e poi gesuita, va da sé che sia una persona integra, capace diContinua a leggere “Ecco perché…”