Raffaele: da Salerno… con amore!

Buongiorno caro lettore. Oggi vorrei accompagnarti a riscoprire la storia (o meglio, il percorso) di un giovane italiano che seguo da un po’: Raffaele Gaito. Come ha fatto lui nel suo podcast “Ama ciò che fai”, proverò a riassumere le cose che ci ha raccontato e che hanno segnato le tappe che lo hanno portatoContinua a leggere “Raffaele: da Salerno… con amore!”

Quello che abbiamo

“Per un uomo a piedi scalzi, la felicità è un paio di scarpe.Per un uomo che indossa scarpe vecchie, è un paio di scarpe nuove.Per un uomo che ha scarpe nuove, è un paio di scarpe più belle.E di certo l’uomo che non ha piedi, sarebbe felicissimo di camminare scalzo.Misura la felicità con quello che hai, non con quello cheContinua a leggere “Quello che abbiamo”

La cRisi e le tre “R” di AndRea PietRini

Scrivo questo articolo dopo aver letto e riletto un bellissimo post di ieri sul profilo Linkedin del mio caro amico Andrea Pietrini.Un post che parla di lavoro, di vita personale, di consigli utili per affrontare i momenti difficili. Andrea oggi è un affermato manager, anzi, per la precisione un CFO, il Chief Financial Officer, che inContinua a leggere “La cRisi e le tre “R” di AndRea PietRini”

L’agendina delle connessioni generose

Oggi rubo una piccola storia di vita al mio amico Andrea Pietrini, per raccontare ancora una volta quanto siano importanti le relazioni, gli amici e una piccola agendina, che ancora oggi Andrea conserva. Grazie per questo bel regalo che parla di lavoro e ripartenza! Tutto cominciò da qui…All’inizio era la mia agenda dei “TO DO”Continua a leggere “L’agendina delle connessioni generose”

Sapere e non sapere

Riprendo una vecchia riflessione di qualche anno fa su questi due concetti. Intersecando due parole nascono quattro pensieri che possono dar vita ad altrettante parole.Sono sicura di aver già letto qualcosa in merito in uno o più libri. Ma oggi ti voglio lasciare i miei pensieri. Sapere di sapere È la condizione bella e positivaContinua a leggere “Sapere e non sapere”