Laura, narratrice artigiana e non solo

Oggi nella mia rubrica delle “interviste dal basso” ho il piacere di ospitare una persona che seguo da un po’ ma di cui so molto poco.Però posso dirvi – senza dubbio – che è una persona bella, che apprezzo per quello che pubblica. La vedete nella foto di copertina. Mille idee, tanti progetti, un blog,Continua a leggere “Laura, narratrice artigiana e non solo”

Un libro generoso, il suo autore altrettanto!

A fine luglio ho ricevuto in dono un piccolo libro, dal titolo: “Fractional Manager – una nuova professione per imprese che evolvono”. Autore: Andrea Pietrini, chairman di YOURgroup. Il libro l’ho letto, e posso dire che è un testo che si legge molto velocemente: al netto degli impegni personali ci avrò messo 2 o 3Continua a leggere “Un libro generoso, il suo autore altrettanto!”

“GUIDETTI Sciavatin” artigianato di qualità ai piedi, anche in casa

Una bella storia di artigianato creativo e innovativo “Made in Gargallo” è quella realizzata da Camilla Guidetti, che realizza le “Guidetti Sciavatin”. Sciavatin è il termine dialettale gargallese che indica i “ciabattini” o – se preferite – i calzolai. Gargallo ne era pieno e il mestiere di fare scarpe è ben conosciuto da tutti. AncheContinua a leggere ““GUIDETTI Sciavatin” artigianato di qualità ai piedi, anche in casa”

Il mio viaggio con Raffaele tra le storie che raccontano l’arte della pazienza

In questo articolo vorrei riprendere con Raffaele Gaito il filo del discorso che avevamo lasciato con il suo secondo libro #tremendamentebello (Growth Hacking – non c’è innovazione senza sperimentazione), per addentrarci nel viaggio che mi ha fatto fare con la sua ultima opera: “L’arte della Pazienza come essere perseverante in un mondo frenetico” che hoContinua a leggere “Il mio viaggio con Raffaele tra le storie che raccontano l’arte della pazienza”

Jepis e #Cip: un uomo e la sua comunità

Sono onorata di ospitare in questa mia intervista dal basso la storia di un ragazzo, del suo lavoro e del luogo in cui vive. Se mi seguirete nel racconto vi accorgerete che le persone e i luoghi non sono poi così diversi anche se distanti parecchi kilometri. Venite con me? Cip! Un cinguettio, un battitoContinua a leggere “Jepis e #Cip: un uomo e la sua comunità”