Mi sono fatta un regalo

Oggi il mio blog compie gli anni. Due. È ancora piccolo, ma già contiene tante cose importanti: storie belle, interviste a persone conosciute nel tempo, una bella sezione sul lavoro ben fatto…Tempo fa, su Medium, scrissi un articolo dove descrivevo questo spazio come una casa componibile.

Come ci si entra nei locali? Attraverso le porte e le chiavi, che qui sul web chiamiamo link.

La nuova “stanza”

Mi sono fatta (e ho fatto) un regalo. Una pagina nuova. Un nuovo locale che ha tutte le caratteristiche di una piccola biblioteca, o – essendo più realistici – una libreria.

È la pagina di Andrea Franzoso
Ci si accede dalla homepage del blog: c’è il suo nome, c’è sempre stato dal primo giorno, due anni fa… ma da oggi è linkato e permette ai miei lettori di entrare in questo spazio.
Per un po’ terrò in evidenza il link con l’immagine che vedi qui sotto, poi la terrò accessibile così.

La porta ormai è aperta, e dentro c’è tanta luce… Se clicchi sull’immagine ci finirai dentro!

Ieri, prima di pubblicarla, ho trovato le parole giuste per introdurre il mio lettore in questo spazio, e il senso che ha, prima di tutto per me, avere una pagina dove trovare tutte le cose di Andrea Franzoso: i suoi libri e i miei pensieri.
Ho iniziato a scrivere di lui nel 2018 e non mi sono più fermata.

Ecco le parole che per me sono il senso della pagina di Andrea:

Perché una pagina tutta dedicata ad Andrea?
Andrea è una bella persona di grandi valori. Racconta storie belle e vere.
I suoi libri sono “frutto” e sono “seme”:
“frutto” di un meticoloso lavoro di ricerca di testimonianze che poi riversa nei suoi libri mettendoci immancabilmente sé stesso;
“seme” perché i temi che affronta li porta poi negli incontri con i ragazzi delle scuole, innescando moti rivoluzionari di cambiamento.

E ora, se vuoi entrarci, torna all’homepage e clicca sul nome di Andrea. 
Buona lettura!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: