Giulia e Luca: una bella storia

Oggi vi racconto una storia che conosco solo “in parte”, perché la seguo da osservatrice, e sono sicura che c’è molto, molto di più.

I protagonisti sono due giovani sposi: Giulia e Luca.

Due amici? Non proprio.
Almeno per me.
Potrebbero sembrare due nomi comuni, ma se ci aggiungo i cognomi, molti dei miei amici sapranno meglio di me di chi sto parlando.
Lei all’anagrafe fa Lapertosa, lui La Mesa.

Perché un articolo su due persone come tante che si trovano sui social network?
Potrei definirli due giovani imprenditori e due persone altamente generose, disponibili e competenti. O almeno, questo mi sembra che sia l’approccio che usano in tutte le cose che fanno.

Adoro le soft skills e – quando riesco – mi alleno per migliorarle, anche solo seguendo chi è più bravo di me.

Se ho deciso di mettere in un articolo Giulia e Luca non è certo per fare pubblicità a loro, non ne hanno bisogno. Però questi due ragazzi un anno fa anno creato carriere.it, il progetto di formazione continua ad alto impatto sociale e a basso costo, a disposizione di tutti quelli che vogliono migliorare le proprie competenze nel digitale. Ci ho fatto un giro, e l’idea mi piace molto.

Vorrei soffermare l’attenzione su una riflessione che ho fatto tra me e me quando ho letto il post che hanno pubblicato nei giorni scorsi, commentando il primo anno di vita di carriere.it e una sua evoluzione, nata proprio da poco.
Il post completo lo potete leggere qui:

Generosità e disponibilità
Da tempo seguo quel che pubblica Luca soprattutto sui corsi di formazione riguardanti il Social Media Training e spesso su Instagram leggo di offerte di lavoro in questo settore che lui gira ai suoi studenti più bravi.
Ma prima ancora di queste importanti opportunità, quello che apprezzo di Luca è la sua generosità e disponibilità a rispondere davvero a tutti.
Cosa non semplice, visto il seguito che ha.

Giulia, che conosco molto meno, ha avuto un’intuizione geniale (l’ho scoperto dalle storie di Instagram di Luca che è stata lei): dare la possibilità di provare gratuitamente i corsi.
È proprio vero che dietro a un grande uomo c’è sempre una grande donna!

Competenza
Ho fatto un giro su carriere.it e davvero i docenti sono persone di primo livello.
E credo che mantenersi aggiornati in un mondo – come quello digitale – che evolve molto velocemente sia davvero importante. Anche per chi un lavoro già ce l’ha.

Credo proprio che Giulia e Luca abbiano fatto una cosa bella e utile.
E credo che tornerò a parlarne.

Basterebbe davvero poco per entrare nel loro mondo. E non è detto che dopo questo articolo lo faccia per davvero. Sono amici di miei cari amici che più di una volta sono stati protagonisti di interviste e articoli sul mio piccolo blog (due su tutti Andrea Pietrini e Jacopo Mele).

Grazie Giulia, grazie Luca, il vostro post mi ha dato l’opportunità di iniziare a parlare di una cosa così bella.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: