Visione e pazienza

“Chiunque tu sia e Qualunque sia la tua motivazione ti chiedo sai dove stai andando se vuoi iniziare un cambiamento concreto e lavorare sulla pazienza Allora parti proprio da qui dalla visione.”

Raffaele Gaito

Le storie presenti nel libro di Raffaele sono davvero meravigliose. Quando ero piccola anche io ho guardato alla TV le storie di Pippi Calzelunghe. Tutti ci ricordiamo la sigla:

Nessuno però conosce la storia di chi si è inventato questo personaggio strano. Raffaele nel libro racconta la storia di Astrid Lindgren, e il perché si era inventata questo personaggio: per un motivo molto semplice. Le storie di Pippi facevano star bene la figlia. Con questo obiettivo Astrid ha diretto la sua vita, fino a diventare un’autrice di libri per ragazzi.

Io non mi paragono minimamente ad Astrid, ma anche a me piace scrivere. Lo faccio prima di tutto per me stessa, e poi perché magari le cose che scrivo e condivido possono essere di stimolo a qualcuno. Con questo obiettivo porto avanti la mia piccola attività di blogger per passione, tenendo fede al motto che un amico mi ha regalato e che ho fatto mio: “racconto belle storie perché sono contagiose”.

Che, di questi tempi, fa solo bene.


Ah, sì! Il libro da cui traggo le mie pillole lo trovi qui: https://www.raffaelegaito.com/larte-della-pazienza-libro/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: