Pillole di Pazienza: “devo pensarci un po’”

“Quando ci troviamo di fronte a una decisione importante, la pazienza è l’unica arma che abbiamo a disposizione per fermarci un attimo a riflettere, guardarsi intorno, valutare attentamente la situazione e poi procedere.”

Raffaele Gaito

Può capitare al lavoro, ma pure nella vita privata di dover prendere delle decisioni, piccole o grandi, importanti o meno.
Diamoci – come scrive Raffaele – l’opportunità di rallentare, fermarci e prima di decidere darsi il giusto tempo per prendere la decisione migliore e più giusta.


Mi affiora alla mente un ricordo, mentre termino di scrivere questo articolo…
Chi ha vissuto – come me – negli anni 70 si ricorderà la TV in bianco e nero, Carosello (rigorosamente prima di andare a dormire) e quel filmato che ogni tanto compariva come “Intervallo”. Lo ricordi? Se ti sono venute in mente le pecore, sì, allora più o meno possiamo avere la stessa età.

Se invece non sai di cosa sto parlando, fermati un attimo e fai partire questo video:

L’intervallo fra le trasmissioni, una musica rilassante. Credo ci farebbe bene recuperare questo “Intervallo” e prenderci una pausa. Per rilassarci, per riflettere, per pensarci un po’.


Se non la conosci, ti invito a cercare la storia del tenente colonnello Anton Petrov.
Io l’ho letta nel libro “L’arte della pazienza”. Un esempio che Raffaele ha usato per spiegare questo concetto.

Il libro lo trovi qui: https://www.raffaelegaito.com/larte-della-pazienza-libro/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: