Manager gentili… si è o si diventa?

Sabato 11 gennaio 2020: su LinkedIn mi trovo citata nel post del mio amico Andrea Pietrini, per un articolo scritto su di lui tempo fa sul mio vecchio blog.

Vorrei lasciare alcuni pensieri anche qui, perché le parole di Andrea, scritte in un articolo sul suo profilo Linkedin, mi avevano piacevolmente impressionato, tanto da ricordarle ancora oggi. Scritte per i manager, sono in parte valide per qualsiasi essere umano.

“Io credo che mettere gentilezza nei modi, cortesia nelle richieste, ma anche condivisione di obiettivi, piuttosto che asettica imposizione di comportamenti, alla lunga produca risultati molto migliori.”

Così scrive Andrea per descrivere i “manager gentili”.

Se obiettivi e risultati possono essere propri di chi ha un business, la gentilezza e la cortesia dovrebbero essere due pilastri su cui basare la vita di ciascuno, a prescindere dal grado di istruzione, dal credo religioso e politico e dal ruolo ricoperto nella società.

Quindi Manager gentili lo si è o lo si diventa?

Rispondere a questa domanda non è semplice. Di certo se una persona è già di carattere gentile e cortese nella vita privata, questo atteggiamento lo porterà facilmente anche sul luogo di lavoro, con i colleghi o i sottoposti.

E se non lo si è? Una citazione sacrosanta recita che

“Per insegnare bisogna sapere, per educare bisogna essere”

Lo sanno bene i genitori, che sono i primi educatori e devono insegnare ai figli come affrontare la vita!

E anche gli insegnanti o gli educatori. Mi ci metto anch’io, che dono parte del mio tempo alla mia parrocchia e a trasmettere la fede in cui credo ai miei ragazzi del catechismo.

E poi tutte le altre persone che incrociamo sul nostro percorso di vita: possono arricchire il nostro bagaglio di esperienza, ma anche il nostro modo di essere.

Personalmente, credo che stare insieme a persone cortesi e gentili, e anche disponibili all’ascolto, potrà solo “contagiare” in meglio ciascuno di noi.

Grazie Andrea per avermi permesso ancora una volta di riflettere ad alta voce su una cosa che sta tanto a cuore a tutti e due.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: